C.D.U – Certificato Destinazione Urbanistica

  • Servizio attivo

Il certificato di destinazione urbanistica contiene le prescrizioni urbanistiche riguardanti l'area interessata da atto pubblico o privato


A chi è rivolto

Cittadini e Imprese

Descrizione

Gli atti tra vivi, sia in forma pubblica sia in forma privata, aventi ad oggetto trasferimento o costituzione o scioglimento della comunione di diritti reali relativi a terreni sono nulli e non possono essere stipulati né trascritti nei pubblici registri immobiliari ove agli atti stessi non sia allegato il certificato di destinazione urbanistica contenente le prescrizioni urbanistiche riguardanti l'area interessata. Le disposizioni di cui al comma 2 dell'Art. 30 del DPR 380/2001, non si applicano quando i terreni costituiscano pertinenze di edifici censiti nel nuovo catasto edilizio urbano, purché la superficie complessiva dell'area di pertinenza medesima sia inferiore a 5.000 metri quadrati.

Il rilascio dei certificati di destinazione urbanistica è soggetto al pagamento dei diritti di segreteria di:

  • € 35,00 fino a 10 particelle (causale cod. 10)
  • € 50,00 oltre a 10 particelle (causale cod. 11)

Per le richieste urgenti (rilascio entro 7 gg) è prevista una maggiorazione del 50%.

Il ritiro delle copie cartacee potrà essere eseguito presso lo Sportello Unico Edilizia, dalla comunicazione di rilascio, nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00.

Riferimenti normativi:
D.P.R. 380/2001, Art. 30.

 

Come fare

Presentare istanza cartacea o trasmettere documentazione in formato digitale al protocollo.

Cosa serve

Stampare e compilare il modulo cartaceo che trovi nella sezione documenti di questa pagina.

  • Planimetria catastale con individuazione delle particelle interessate
  • Copia documenti di riconoscimento
  • 2 marche da bollo euro 16,00 (escluse in caso di successione o nei casi previsti per legge)

Cosa si ottiene

Rilascio del CDU - Certificato di Destinazione Urbanistica

Tempi e scadenze

Il certificato di destinazione urbanistica deve essere rilasciato dal dirigente o responsabile del competente ufficio comunale entro il termine perentorio di trenta giorni dalla presentazione della relativa domanda. Esso conserva validità per un anno dalla data di rilascio se, per dichiarazione dell'alienante o di uno dei condividenti, non siano intervenute modificazioni degli strumenti urbanistici.

Fase 1

Quanto costa

I diritti di segreteria dovranno essere versati secondo gli importi suindicati, esclusivamente a mezzo circuito PagoPA, utilizzando l'avviso di pagamento generato dall'ufficio o il link appresso indicato per i versamenti spontanei anticipati dall'utente.

Per effettuare il pagamento vai a Pagamenti on line

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Argomenti:

Pagina aggiornata il 15/04/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?

Vuoi aggiungere altri dettagli?

Inserire massimo 200 caratteri