Privacy Policy “Il Comune comunica su Whatsapp”

Il Comune comunica su Whatsapp” è un canale di comunicazione gratuito e interattivo che ha lo scopo di mettere in contatto via smartphone il Comune di Montelupone ed i cittadini che vorranno iscriversi per ottenere informazioni di pubblica utilità, d’emergenza, ed iniziative presenti sul territorio comunale attraverso l’invio di messaggi in modalità broadcast.

 
Per iscriversi il cittadino, attraverso l’applicazione Whatsapp, dovrà inviare un messaggio al numero dedicato al servizio (366 930 42 31) e scegliendo la lista broadcast di proprio interesse: es.

MONTELUPONE ON
per iscriversi alla lista relativa alle informazioni di pubblico interesse ed iniziative presenti sul territorio comunale.

L’iscrizione verrà accolta con un messaggio di benvenuto e con l’invito a leggere la policy del servizio che si intenderà così accettata: da quel momento, il titolare dell’utenza telefonica autorizza il Comune a trasmettere informazioni tramite Whatsapp.
Ogni numero telefonico resterà anonimo e sarà utilizzato nel rispetto della legge sulla privacy.

In qualsiasi momento sarà possibile cancellarsi dalla lista inviando il messaggio:

MONTELUPONE OFF

Il numero di cellulare è valido solo per il servizio descritto e non risponde a messaggi o telefonate.

Per qualsiasi comunicazione del cittadino verso il Comune restano confermati i canali istituzionali.

I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun utente potrà vedere i contatti altrui garantendo la privacy. Il servizio è a cura dell’Ufficio Amministrativo AA.GG.

 
DISCLAIMER
I messaggi degli utenti verranno cancellati e, se necessario, segnalati al gestore del servizio nei seguenti casi:

• promozione o sostegno di attività illegali;
• utilizzo di un linguaggio offensivo o scurrile;
• diffamazione o minaccia;
• diffusione non autorizzata di dati personali di terzi;
• attacchi personali di qualsiasi tipo o commenti offensivi rivolti a qualunque gruppo etnico, politico o religioso o a specifiche minoranze;
• spam o inserimento link a siti esterni fuori tema; promozione di prodotti, servizi od organizzazioni politiche;
• violazioni del diritto d’autore e utilizzo non autorizzato di marchi registrati;
• promozioni di raccolta fondi.

In presenza di comportamenti che violino la presente policy, l’utente responsabile sarà bloccato.

Nei casi più gravi, i contenuti lesivi e i loro autori saranno segnalati alle competenti autorità giudiziarie.

 
INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

PERCHÉ QUESTE INFORMAZIONI
Il Comune di Montelupone, con questa informativa riguardante il trattamento dei dati personali delle persone fisiche nel rispetto del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR)  del D. Lgs. 196/03 (Codice Privacy), come modificato dal D.Lgs. n. 101/2018, La informa della possibilità di conoscere, prima del conferimento dei Suoi dati personali, in quali modalità gli stessi saranno raccolti, trattati e tutelati. Il trattamento avverrà nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza, stretta pertinenza, necessità ed indispensabilità, al fine di tutelare la Sua riservatezza e i Suoi diritti.
L’informativa Le è fornita in considerazione della Sua qualità di “Interessato al trattamento”, ossia quale persona fisica a cui i dati personali si riferiscono.

 
Questa pagina descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli Utenti che intendono utilizzare il servizio di messaggistica informativa: “Il Comune comunica su Whatsapp”

 
TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Titolare del trattamento è il  Comune di Montelupone, con sede in Piazza  del Comune n. 1 ,  62010,  Montelupone (MC) (Email:  protocollo@comune.montelupone.mc.it, PEC:  comune.montelupone.mc@legalmail.it,   Tel.: 0733/224911, Fax: 0733/226042).

 
RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI
Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) è l’Avv. Pietro Anselmi del Foro di Macerata, raggiungibile al seguente indirizzo: rpd@comune.montelupone.mc.it.

 
FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO
I dati personali sono generalmente trattati dal  Comune nell’esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all’esercizio dei propri pubblici poteri, mentre nel caso di accesso da parte del Cittadino a servizi ulteriori e particolari, come appunto “Il Comune comunica su Whatsapp”, la base giuridica del trattamento è costituita dal consenso.

 
TIPI DI DATI TRATTATI E FINALITÀ DEL TRATTAMENTO
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo servizio acquisiscono il numero di utenza telefonica mobile dell’Utente.
Il trattamento dei dati avviene mediante l’utilizzo di strumenti e procedure idonee a garantire la sicurezza (al fine di impedire l’accesso a soggetti non autorizzati e/o la perdita) e la riservatezza (ossia impedirne la divulgazione non autorizzata) e verrà effettuato sia attraverso l’ausilio di strumenti elettronici.
Il trattamento è svolto dal Titolare del trattamento e dai soggetti da lui espressamente autorizzati,  dal  soggetto fornitore del servizio, nominato Responsabile Esterno ai sensi dell’art. 28 del Reg. U.E. 2016/679.

 
CONSERVAZIONE DEI DATI 
La conservazione dei dati personali da Lei conferiti avverrà in una forma che consentirà la Sua identificazione per un periodo di tempo non superiore a quello previsto dalla base normativa che legittima il trattamento stesso ed in conformità alle norme che regolano la conservazione della documentazione amministrativa.

 
DIRITTI DELL’INTERESSATO 
Nella Sua qualità di “Interessato al trattamento” ha diritto, compatibilmente con gli interessi pubblici relativi al trattamento:
– di chiedere al Titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano ed in tal caso di ottenere di accedervi (art. 15 GDPR);

– alla rettifica (art. 16 GDPR), alla cancellazione (art. 17 GDPR), alla limitazione (art. 18 GDPR), nonché di opporsi al trattamento dei dati personali che La riguardano (art. 21 GDPR);

– alla portabilità dei dati (art. 20 GDPR), ossia ad ottenere, senza impedimenti da parte del Titolare del trattamento, i Suoi dati in un formato strutturato di uso comune e leggibile da dispositivo automatico per trasmetterli ad un altro Titolare del trattamento;

– di revocare il consenso al trattamento dei Suoi dati, senza pregiudizio alcuno per la liceità del trattamento basata sul consenso acquisito prima della revoca, ai sensi degli artt. 6, par. 1, lett. a) e 9, par. 2, lett a) del Reg. UE 2016/679;

– di proporre reclamo all’Autorità di controllo [artt. 13, par. 2, lett. d) e 14, par. 2, lett. e) GDPR]: Garante della Privacy, con sede in Roma (00186), Piazza di Monte Citorio, n. 121;

torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità