PROCLAMAZIONE DEL LUTTO CITTADINO PER IL 6 OTTOBRE

lutto-150x150


ORDINANZA N. 88

DEL 05/10/2012


PROCLAMAZIONE DEL LUTTO CITTADINO PER LA GIORNATA DEL 6 OTTOBRE 2012


IL SINDACO

INTERPRETANDO il dolore, lo sconcerto e lo sdegno dell’intera comunità per la tragica scomparsa dei cari concittadini, i coniugi Paolo Marconi e Ada Cerquetti, vittime di un orrendo ed efferato omicidio presso la loro abitazione nella mattina dell0 scorso 30 settembre;

EVIDENZIATO che l’intera Comunità Monteluponese, profondamente turbata da questo drammatico avvenimento, si stringe intorno ai familiari e partecipa al loro enorme dolore;

RITENUTO OPPORTUNO E DOVEROSO, facendosi portavoce del comune e diffuso sentimento della cittadinanza, proclamare il lutto cittadino, in segno di profondo rispetto e di partecipazione a quanto la famiglia dei compianti coniugi Paolo e Ada sta vivendo in questi giorni, anche al fine di consentire iniziative di riflessione o di partecipazione alle cerimonie funebri;

INFORMATO il Prefetto di Macerata;

VISTO l’art. 50 del D. Lgs.  n. 267/2000;

ORDINA

La proclamazione, per le ragioni e per le motivazioni esposte, del lutto cittadino per il 6 ottobre 2012, giorno nel quale si svolgeranno dalle ore 15,30 nella Chiesa Collegiata del Capoluogo le esequie dei nostri concittadini Paolo e Ada, in segno di profondo e unanime cordoglio per la loro scomparsa;

L’esposizione delle bandiere a mezz’asta sugli edifici comunali e scolastici.

Per l’intera durata dei funerali, nelle vie e nelle piazze del luogo di svolgimento della cerimonia funebre, il divieto di tutte le attività lavorative che non siano finalizzate ai servizi della cerimonia, ed in particolare di quelle rumorose, di quelle che possono intralciare l’afflusso delle persone o che comportino l’uso di veicoli per il trasporto dei materiali, che dovranno essere parcheggiati altrove.

Il divieto delle attività ludiche e ricreative ed ogni altro comportamento che contrasti con il carattere luttuoso della cerimonia o con il decoro urbano.

La trasmissione della presente ordinanza, per quanto di competenza, al Prefetto di Macerata, al Comando Stazione Carabinieri di Montelupone, al Dirigente scolastico, alla Polizia Municipale, che presiederà agli eventi programmati in divisa di alta uniforme, scortando sui luoghi stessi il Gonfalone comunale.

INVITA

La chiusura di tutti gli esercizi commerciali, delle imprese e delle attività artigianali con l’abbassamento delle serrande e la disattivazione delle insegne luminose in concomitanza con la cerimonia funebre.

Tutti i cittadini e le Organizzazioni sociali, culturali, sindacali e produttive ad esprimere, in consone forme decise autonomamente, il proprio dolore e l’abbraccio dell’intera Comunità Monteluponese ai familiari.

Il Dirigente Scolastico a far osservare alcuni minuti di silenzio e raccoglimento nelle classi delle scuole comunali di ogni ordine e grado.

Gli Organi di Polizia a vigilare in ordine alla corretta esecuzione del presente provvedimento.

IL SINDACO

Giuseppe Ripani

Contenuto inserito il 05/10/2012
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità